Articoli marcati con tag ‘eventi riccione’

Eventi estate 2011

mercoledì, 1 giugno 2011

Anche quest’anno siamo alle porte di uno degli eventi più attesi per gli amanti  delle moto: a breve inizia il week end della Superbike presso il Misano World Circuit!

Moltissimi i fanatici che da tempo hanno programmato il loro arrivo in Riviera; io più patiti hanno approfittato della vicinanza della Locanda I Girasoli per poter dormire accanto al Circuito e vivere una full immersion di divertimento! Molti invece hanno preferito far coincidere le emozioni della sbk con una vacanza di relax e divertimento in Riviera!

Tra questa c’è chi ha scelto di soggiornare negli hotels e i residence del Leardinigroup per poter godere del tiepido sole sulla spiaggia 88-89, approfittare dello shopping in viale Ceccarini e chiudere la giornata con un rinfrescante aperitivo al Gustavino!!!

Questo è solo il primo di uno dei tanti appuntamenti estivi che offre Riccione e la Riviera Romagnola, come non menzionare infatti la notte rosa dei primi di luglio?? Piuttosto, un consiglio per tutti quelli che non si  sono ancora preparati: iniziate ad organizzarvi, anche quest’anno si vivranno notti folli!!!

Capodanno 2011 a Riccione?
L’Hotel Lungomare offre un menù d’eccezione!

mercoledì, 17 novembre 2010

Capodanno 2011 a Riccione? Anche quest’anno i nostri ospiti potranno degustare il cenone di San Silvestro nell’elegante ristorante panoramico Rosa dei venti, al quinto piano dell’Hotel, dal quale si gode di una vista mozzafiato sulla spiaggia e sul mare sottostanti… E dalla grande vetrata potrete ammirare al caldo e da una posizione privilegiata lo spettacolo pirotecnico della mezzanotte.
Ecco il menù del cenone di Capodanno Riccione all’Hotel Lungomare !

Menù di capodanno Hotel Lungomare

Aperitivo con
Mazzancolli in tempura con salsa allo zenzero

Insalatina di calamaretti e julienne di verdure

Spiedino di polipo e patata

Cornetti di carta paglia con fritto di gamberi e calamari

Involtino di tonno melanzana e pomodoro

Hamburger di crostacei con purè di patate e caviale

Piccoli crostini con patè di fegato e funghi porcini

Sfogliatine di carne e prosciutto

Mini quiche-lorainne con lardo di colonnata e scalogno

Tapas di polenta con uova di quaglia e tartufo nero

Piadina farcita cotta a vista

Polpettine di melanzane e mozzarella

A tavola con

Maccheroncino di pasta all’uovo con ragout di calamaretti e carciofi

Riso carnaroli mantecato con guancia di vitello, porcini e crema di formaggio di fossa
Ricciola gratinata con crostino di polenta e salsa allo scalogno

Stinco di vitello brasato con flan di patate e verza stufata

Cotechino e zampone con lenticchie

Zuppetta di agrumi con bignè fritti al cioccolato

Buffet di frutta secca, uva, mandarini, panettoni e torrone

Si chiude la tappa riccionese
del Campionato Italiano di Burraco

mercoledì, 3 novembre 2010

Anche quest’anno si è concluso il Campionato Italiano di Burraco a Riccione! Farà poi tappa a Pomezia a dicembre per concludersi a Napoli a gennaio 2011.

Nelle giornate di domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre, il Palazzo dei Congressi di Riccione ha ospitato il Campionato Italiano a squadre di Burraco. La struttura per l’occasione si è trasformata nel tempio del Burraco e tutti gli appassionati si sono sfidati “all’ultima carta”!

L’ Hotel Lungomare di Riccione con le sue 56 camere tutte vista mare, a soli cinque minuti a piedi dal Palazzo del Turismo, ha ospitato così, diversi partecipanti al torneo dando un tocco di classe anche al soggiorno in hotel!

Suggeriamo a tutti i partecipanti al Torneo del prossimo anno, di prenotare per tempo e poter così avere una delle camere più belle e confortevoli! Vi aspettiamo numerosi!

Caravaggio e Impressionisti in mostra a Rimini
L’arte in Rivera dal 23 ottobre a fine marzo

giovedì, 16 settembre 2010

Sono in arrivo nella Rocca Malatestiana di Rimini due grandi mostre che hanno come protagoniste le opere di Caravaggio, di grandi nomi del seicento, degli Impressionisti francesi e dei pittori del Salon di Parigi. Due esposizioni imperdibili che resteranno nel Castel Sismondo fino a marzo 2011, contribuendo all’affermazione di Rimini come meta culturale e punto di riferimento artistico della Riviera.

Parigi. Gli anni meravigliosi. Impressionismo contro Salon, è l’occasione per rivalutare alcuni artisti dei Salon parigini, messi in ombra dai più famosi colleghi impressionisti. Il Salon accoglieva artisti francesi o provenienti dagli altri paesi d’Europa e da oltreoceano, le cui produzioni artistiche culminavano ogni anno in una grande esposizione La mostra di Rimini è un momento per ripercorrere anno dopo anno la produzione artistica del Salon di Parigi e, in parallelo, degli Impressionisti francesi: opere realizzate dagli artisti del Salon vengono affiancate ai più famosi colleghi impressionisti tra cui spiccano i nomi di Cézanne, Monet, Van Gogh, Gauguin.
Una sezione letteraria all’interno della mostra, con testimonianze letterarie che portano il nome di Charles Baudelaire, Émile Zola e Marcel Proust, approfondirà il legame tra pittori e scrittori. Caravaggio e altri pittori del Seicento. Capolavori dal Wadsworth Atheneum di Hartford è l’occasione per ammirare nel capoluogo riminese, i capolavori dell’ importante museo statunitense, rendendolo così meno lontano al pubblico italiano.

Tra i quali quelli di Caravaggio; in particolare, in suo omaggio a 400 anni dalla sua scomparsa, sarà possibile ammirare per la prima volta in Europa (mai concessa prima d’ora) l’opera L’Estasi di San Francesco, primo quadro con soggetto religioso dipinto dal maestro tra 1594 e 1595. Attorno a questa magnifica tela, la mostra propone quindici altre selezionatissime opere di autori che da Caravaggio hanno tratto esempio in Italia, Spagna, Francia, Olanda.

Opere magnifiche che dall’Europa si erano allontanate da decenni e che ora, sia pure per il tempo di una mostra, tornano. In questo incontro si fonderanno visioni personali, affinità e scelte in un laboratorio che unisce la parola scritta con i segni sulla tela.

Per un soggiorno a Riccione che racchiude cultura e svago, l’Hotel Lungomare offre pacchetti personalizzati, costruiti intorno alle vostre esigenze. L’albergo dispone di cinquantasei camere, elegantemente arredate, tutte con strepitosa vista sul mare diretta o laterale.

L’Hotel Maestrale, piccolo gioiello di ospitalità in centro a Riccione e a due passi dal mare, offre ventisei camere sapientemente arredate e curate in ogni dettaglio,tra cui dieci confortevoli Suite, che racchiudono l’essenza della vacanza al mare.

I Residence Lungomare offrono quarantatrè confortevoli appartamenti, tutti in centro e a due passi dal mare, che consentono un soggiorno in piena libertà senza rinunciare all’agio dei servizi a cinque stelle degli Hotel Lungomare e Maestrale, dei quali si può usufruire in ogni momento.

Gusto e panorami mozzafiato per la rassegna
enogastronomica De Gustibus a Gabicce Mare

mercoledì, 11 agosto 2010

A soli venti minuti da Riccione, nel caratteristico comune di Gabicce, dall’inconfondibile conformazione geografica, che si estende dal mare ai colli del Parco Naturale San Bartolo, si svolge la rassegna di degustazioni enogastonomiche De Gustibus. L’Assessorato al Turismo del Comune ha organizzato bellissime serate dai toni raffinati sotto le stelle, nella splendida cornice della spiaggia e dei giardini di Gabicce.

Il 29 luglio, sono accorsi numerosissimi alla zona spiaggia libera sottomonte, per la serata Ballerine e Bollicine, dove sono stati serviti pregiati vini bianchi abbinati a prelibati piatti di pesce, conditi da oli premiati all’Orciolo d’Oro. Domani sera, invece, presso i Giardini Marinai d’Italia, si terrà l’originalissimo Cioccogustibus: serata dedicata alla conoscenza e degustazione del cioccolato che, anche nelle calde giornate estive, può deliziare il palato, se accompagnato al giusto calice di vino fresco.

Dalle spiagge dorate di Gabicce Mare, percorrendo a zig zag una suggestiva stradina, si arriva al borgo antico di Gabicce Monte, che conserva interessanti testimonianze storiche e artistiche e offre magnifiche viste panoramiche a strapiombo sul mare. Anche sotto il mare di questi affascinanti luoghi, sembra ci siano meravigliose viste; gli abitanti più anziani di Gabicce infatti, sostengono che, al largo della baia naturale di Vallugola, sia sommersa la leggendaria città di Valbruna.

Vicende misteriose, storie appassionanti, volti senza nome hanno animato e continuano ad animare i loro racconti. Nel corso degli anni, i reperti archeologici, casualmente riportati alla luce dai pescatori, nelle cui reti casualmente rimanevano impigliate, hanno contribuito a rafforzare il mito di quella che è diventata una “Atlantide” dell’ Adriatico.

Venite a vedere di persona le bellezze del mare limpido da cartolina di Gabicce Mare o dei panorami mozzafiato offerti dal colle di Gabicce Monte e prenotate una stanza all’Hotel Lungomare o all’Hotel Maestrale del Leardini Group di Riccione. Gli ambienti raffinati ed eleganti e lo staff preparato e professionale vi offriranno una vacanza da favola!

Per i nostri ospiti strepitose
cene di gala a Villa Mattioli

mercoledì, 28 luglio 2010

Esterno di Villa Mattioli a Vergiano di Rimini

Per rivivere i gloriosi fasti della nobiltà dei secoli passati i nostri ospiti, così come gli ospiti degli apart-hotel Lungomare e dell’Hotel Maestrale, lunedì scorso hanno partecipato ad una straordinaria festa a Vergiano di Rimini, a 3 chilometri dal casello autostradale di Rimini sud, nelle ridenti colline della Valmarecchia, dove, immersa in un verde parco secolare, sorge la splendida Villa Mattioli.

La nobile residenza di metà ‘800, opera dell’architetto Luigi Poletti, appartenuta al Marchese Diotallevi, tornata al suo splendore dopo il lavori di restauro, ha rapito tutti con il fascino delle sue sale affrescate, con le decorazioni dai motivi neoclassici e romantici, lo scintillio dei preziosi lampadari e la magnificenza dei soffitti a volta.
I tavoli e le poltroncine d’epoca allestiti di tutto punto, con morbide tovaglie dai colori freschi dell’estate e raffinate stoviglie brillanti, sono stati apparecchiati nelle grande e fiorito parco antistante alla nobile dimora.

Prelibati piatti tipici della cucina romagnola rivisitati in maniera inedita dalle più moderne tendenze della cucina internazionale, preparati direttamente dalle sapienti mani dello Chef dell’Hotel Lungomare, Vittorio Ferri con la collaborazione del suo staff di cuochi, sono stati serviti ai graditi ospiti intervenuti, direttamente in giardino.

Nell’incantata sala ristorante allestita per l’occasione all’aperto, c’era il canto dei grilli come sottofondo musicale, il cielo stellato come tetto, il chiaro di luna come illuminazione. Lo straordinario concerto degli SMOMA, con un sound tra jazz e funky, tra pop e soul, tra chill out e ambient ha allietato la serata fino a tarda notte, come nelle migliori favole,regalando momenti indimenticabili!

Cena di Gala sul Lungomare della Libertà
Una notte magica firmata Leardini

lunedì, 19 luglio 2010

Giovedì scorso si è tenuta una grande festa sul nuovo Lungomare della Libertà di Riccione con strepitosa Cena di Gala, proprio sulla nuova promenade di Riccione, inaugurata appena due anni fa, resa interamente pedonale, grazie ai parcheggi costruiti sotto terra, ornata di arredi urbani di grande prestigio, magici giochi d’acqua, verdi alberi rigogliosi.
Per la cena abbiamo allestito i tavoli di tutto punto, con morbide tovaglie dai colori freschi dell’estate e raffinate stoviglie scintillanti, abbiamo apparecchiato direttamente sul grande e fiorito viale pedonale del Lungomare della Libertà.
Per la cena abbiamo servito prelibati piatti tipici della cucina romagnola rivisitati in maniera inedita dalle più moderne tendenze della cucina internazionale, preparati direttamente dalle sapienti mani dello Chef dell’Hotel Lungomare, Vittorio Ferri con la collaborazione del suo staff di cuochi.
I camerieri hanno servito i graditi ospiti intervenuti, direttamente in riva al mare. Nell’incantata sala ristorante allestita per l’occasione all’aperto, lo sciabordio delle onde ha fatto da sottofondo musicale, il cielo stellato da tetto, il chiaro di luna era una meravigliosa lampada. E’ stato un evento incredibile che ci ha regalato emozioni da Mille e Una Notte…
Uno straordinario spettacolo di fuochi d’artificio ha illuminato la riviera a notte inoltrata e ha chiuso la magia della serata.

Scienza e radioastronomia, le guest star
dell’hotel Lungomare Riccione

venerdì, 21 maggio 2010

Stelle, galassie, campi magnetici, frequenze radio e telescopi sono approdati all’Hotel Lungomare … Noi siamo stati onorati. Sì proprio “onorati” è la parola giusta che descrive la sensazione di aver ospitato nel nostro hotel il Workshop Internazionale “Analisi della misura di rotazione dei campi magnetici nelle radio galassie e nei loro dintorni” organizzato all’Istituto di Radio Astronomia INAF di Bologna.

Per quattro giorni, dal 10 al 14 maggio, la nostra Sala Scirocco è stata frequentata da cinquanta radio astronomi provenienti da tutto il mondo. Erano presenti, ad esempio, il dottor Gregory Taylor dell’Università del New Mexico e Robert Laing dell’European Southern Observatory. Si sono succeduti interessanti discussioni e dibattiti sull’origine dei campi magnetici nel cosmo, con grande partecipazione attiva da parte di tutti. Tra applausi e osservazioni, è emerso che gli studi degli ultimi su una nuova generazione di telescopi – EVLA, E-Merlin e Lofar –permetteranno presto nuove strabilianti scoperte, grazie all’osservazione dell’emissione radio polarizzata che permette di rilevare i campi magnetici stessi. Chissà che dagli spunti di questo workshop si arrivi presto ad aprire nuove frontiere scientifiche … Noi incrociamo le dita e ci speriamo!
Ovviamente i radio astronomi a Riccione hanno avuto anche modo di divertirsi: nel tempo libero hanno visitato Riccione e hanno voluto vedere la mostra a Villa Mussolini “La Casa del terzo millennio – Nuova EstEtica del vivere” che li ha davvero entusiasmati. I nostri ospiti, provenienti da Canada,Usa e Taiwan, non sono rimasti indifferenti nemmeno alla cucina romagnola che li ha lasciati estasiati durante la cena alla Locanda i Girasoli, sulle prime colline di Misano, dove hanno mangiato piatti tipici come il tagliere di salumi e formaggi con la piadina, accompagnati da un ottimo bicchiere di vino della Romagna.

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin